convegno a Torino "L'INFORMAZIONE PUBBLICA È UN BENE CO

Notizie, mercatino e varie

convegno a Torino "L'INFORMAZIONE PUBBLICA È UN BENE CO

Messaggioda alepuzio » gio 15 giu 2006, 15:25

Inoltro:

-------- Original Message --------
Subject: [Discussioni] Informazione pubblica: bene comune
dalla lista: Discussioni sul software libero.
<discussioni@softwarelibero.it>

°°°°°°°°°°°°°°

L'INFORMAZIONE PUBBLICA È UN BENE COMUNE?

Il 4 luglio, a Torino, un convegno analizzerà le possibilità di
valorizzazione e utilizzo
del patrimonio informativo pubblico per lo sviluppo della "Società
della
conoscenza"

"L'informazione pubblica è un bene comune?": è questo l'interrogativo
che dà
il titolo al convegno nazionale che CSI-Piemonte, Associazione Il
Secolo
della Rete - for a free knowledge society e Forum P.A. promuovono per
martedì 4 luglio a Torino, alle ore 10, presso il Centro Incontri della
Regione Piemonte (corso Stati Uniti 23).

A partire dal quadro normativo di riferimento (Direttiva europea
2003/98/CE
e Decreto legislativo 36/2006), al centro del convegno sarà l'analisi
delle
possibilità di valorizzazione e utilizzo del vasto insieme di dati
raccolto,
prodotto e gestito dal settore pubblico nell'esercizio delle proprie
funzioni istituzionali: dalle informazioni giuridiche a quelle
geografiche,
dalle rilevazioni statistiche ai risultati della ricerca scientifica.
Un
patrimonio conoscitivo che Internet e le tecnologie ICT rendono
potenzialmente di facile accesso e diffusione.

Due le sessioni di lavoro in cui si articolerà la giornata. La prima
valuterà le prospettive concrete di azione pubblica sul piano
organizzativo,
progettuale, tecnologico e legislativo; il tutto alla luce dell'entrata
in
vigore del Codice dell'Amministrazione Digitale e delle politiche
nazionali
e regionali di e-government. Durante la seconda, invece, verrà favorito
il
confronto fra le diverse esperienze e strategie di impiego dei dati
pubblici: dal libero accesso alla valorizzazione economica.

Per riconoscere il carattere di "bene comune" dell'informazione
pubblica, l'Associazione
"Il secolo della Rete" lancerà la proposta di dare vita a licenze d'uso
di
tipo Creative Commons per i dati degli Enti pubblici e di ideare un
apposito
marchio per le amministrazioni locali che le intendano adottare per la
diffusione dei propri dati.

Interverranno amministratori locali, operatori privati
dell'informazione
pubblica ed esperti del mondo della ricerca. Fra questi: Andrea Bairati
(Assessore all'Innovazione della Regione Piemonte), Francesco Brizio e
Renzo
Rovaris (rispettivamente Presidente e Direttore Generale del
CSI-Piemonte),
Paolino Madotto e Giulio De Petra (Il secolo della Rete), Rachele
Nocera
(Forum P.A.), Carlo Batini e Andrea Maurino (Università di
Milano-Bicocca),
Sergio Crescimanno (Direzione Organizzazione, Pianificazione, Sviluppo
e
Gestione delle Risorse Umane della Regione Piemonte), Sandro Golzio
(Divisione Patrimonio, Partecipazioni e Sistema Informativo della Città
di
Torino), Paolo Cellini (Seat Pagine Gialle) e Juan Carlos De Martin
(Politecnico di Torino - Creative Commons Italia).

Per favorire la discussione e anticipare il dibattito è attiva una
lista di
discussione sui temi del convegno, a cui è possibile iscriversi per
proporre
spunti di riflessione, opinioni e contribuiti
(dati-pubblici-subscribe@ilsecolodellarete.it).

Per informazioni e iscrizioni: http://www.csipiemonte.it/datipubblici

Torino 7 giugno 2006

Per ulteriori informazioni
Maurizio Gomboli - Ufficio Stampa CSI-Piemonte
Tel. 011.316.9029, Fax 011.316.8970, Mobile 347.2485394
E-mail: maurizio.gomboli@csi.it - http://www.csipiemonte.it
http://alepuzio.splinder.com
GNU/Linux user counter.li.org #411167
GNU/Linux machine counter.li.org #318156
Avatar utente
alepuzio
 
Messaggi: 145
Iscritto il: lun 24 mag 2004, 18:42
Località: milano; in agosto Cetraro (CS)

Torna a Free forum

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron